La Libertas si è tolta dalle corde e ha riguadagnato il centro del ring. Al termine di 40’ di una intensità
pazzesca, la squadra di Andreazza ha avuto la meglio di Roseto e adesso la promozione in A2 sarà
decisa alla bella in programma mercoledì 13 giugno alle 20,45 al PalaMaggetti.
Gli Amaranto, stavolta, sono partiti con gli occhi della tigre e hanno subito azzannato gli avversari,
frastornati dal ritmo e dalle buonissime percentuali libertassine nel tiro da 2. La scarsa mira da 3 (0/10
all’intervallo lungo) ha impedito ai padroni di casa di ‘scappare’ già dopo 20’. Il break decisivo è però
arrivato nella terza frazione in cui Fantoni e compagni hanno dominato. Nell’ultimo tempo, Roseto ha
provato a rientrare, risalendo da -21 a -12, ma il talento di Allinei ha chiuso la contesa nonostante un
buonissimo Donadoni nelle fila rosetane. Unica nota stonata il nuovo infortunio di Lucarelli che ha
sbattuto violentemente sul parquet il ginocchio acciaccato. Jacopo salterà gara-5. Domani sarà
sottoposto a esami strumentali per valutare l’entità del danno.

Akern Libertas Livorno - Liofilchem Roseto 76-60 (18-12, 15-13, 27-16, 16-19)
Akern Libertas Livorno: Gregorio Allinei 17 (4/6, 3/5), Tommaso Fantoni 14 (4/4, 0/0), Luca
Tozzi 10 (3/4, 0/1), Dorin Buca 10 (5/6, 0/0), Antonello Ricci 6 (3/5, 0/6), Andrea Saccaggi 6
(0/2, 1/3), Leon Williams 5 (2/3, 0/0), Francesco Fratto 5 (1/1, 0/0), Andrea Bargnesi 3 (0/4,
1/2), Jacopo Lucarelli 0 (0/0, 0/0), Nicola Vicenzini 0 (0/0, 0/0), Federico Madeo 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 17 / 26 - Rimbalzi: 40 7 + 33 (Luca Tozzi 11) - Assist: 19 (Leon Williams 7)
Liofilchem Roseto: Alessio Donadoni 22 (5/10, 4/8), Dimitri Klyuchnyk 14 (5/7, 1/3), Marco
Santiangeli 9 (1/1, 2/7), Ousmane Maiga 5 (0/1, 0/0), Elhadji Thioune 4 (2/3, 0/0), Giordano
Durante 3 (1/5, 0/1), Georges Tamani 3 (1/2, 0/0), Vangelis Mantzaris 0 (0/2, 0/3), Vincenzo
Guaiana 0 (0/2, 0/5), Brian Dervishi 0 (0/0, 0/1), Andrea Petracca 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 9 / 18 - Rimbalzi: 33 9 + 24 (Alessio Donadoni, Dimitri Klyuchnyk, Vangelis
Mantzaris 6) - Assist: 9 (Giordano Durante, Vangelis Mantzaris 3)

Commenti

LA LIBERTAS SI BUTTA VIA A ROSETO (66-72)